MALASANITA'

MALASANITà
VITTIMA DI ERRORE SANITARIO ??
 
La cronaca è piena di casi di malasanità come interventi operatori sbagliati, diagnosi errate, complicazioni postume. Imperizia, imprudenza e negligenza sono i fattori che determinano l'errore.
Un articolo del corriere della sera del 2004 attribuiva 90 decessi al giorno per errori medici tra somministrazioni errate di farmaci, dosaggi scorretti e sviste.La cronaca attuale evidenzia un bollettino di guerra.
In realtà i dati non sono così allarmanti, ma sta di fatto che si sbaglia ed in alcuni casi sono scandali nazionali, altri occupano la cronaca locale ed i maggiori non vengono neanche considerati perche si parte dal presupposto che contro la "casta" dei medici non c'è nulla da fare.
Ci sono ottimi professionisti tra le fila del personale sanitario italiano,ma come tutti gli uomini possono sbagliare! turni troppo stressanti? Poco personale? gestione dell'ambulatorio privato e pubblico incompatibile per orari? Le cause possono essere molteplici, ma un errore sotto i ferri non è esattamente uguale a quello che fa una cassiera e i danni possono rovinare l'esistenza di un individuo!
E' giusto che il danno causato venga rimborsato! GDG srl a fronte di collaborazioni con professionisti specializzati nell'osservazione e valutazione dei possibili errori sanitari, garantisce con serietà l'analisi dei singoli casi, anticipando poi i costi necessari per procedere stragiudizialmente nella richiesta di risarcimento.
CHIUNQUE SI RITIENE LESO PUO' FARSI VALERE .
 
RESPONSABILITA’ MEDICA
La conflittualità nel rapporto tra medico e paziente ha pesanti riflessi negativi: per i malati, rabbia, angoscia, associazionismo difensivo; e, per i medici, solitudine, chiusura e una pratica clinica “difensiva”.
La mediazione trasformativa dei conflitti è in grado di riaprire il
dialogo tra le parti.
Mettiamo a disposizione la consulenza specializzata della nostra equipe medico-legale per valutare la storia e le cartelle cliniche di chi ritiene di essere vittima di un episodio di malasanità. Privilegiamo le procedure di risoluzione amichevole
(ambito stragiudiziale): questo significa tempi minori e procedure più snelle.
Qualora il tentativo di bonario componimento fallisca è previsto il il ricorso alla mediazione obbligatoria, mediante il nostro organismo di conciliazione accreditato dal Minsistero della Giustizia. Qualora valutassimo infondate le richieste
del paziente, comunichiamo la circostanza e, spiegandone le ragioni, restituiamo allo stesso la documentazione sconsigliando la prosecuzione della procedura risarcitoria.

contattaci

    02. 58317689 Ripamonti

    02. 39447320 Vallazze

G.D.G. Srl

Via G. Ripamonti, 22 – 20136 Milano.
P.I./C.F. 07487660966 Iscritto C.C.I.A.A. Milano R.E.A. N° 1962440
Tel: 02 58317689 Fax: 02 39195838 / 02 89698179
Mail: milano@studiogdg.com- PEC: gdgsrl@pec.it
web-page: http://www.studiogdg.com

 

2019 nuova sede a MILANO

abbiamo aperto un nuovo ufficio STUDIOGDG

a Milano in via Vallazze ,62

venite a trovarci...

Tel.: 02.39447320
 

 

© 2016 Powered by GDG s.r.l.   realized by Berra Stefano

MALASANITÁ